(discussione sul testo trasmesso dalla Camera)
Resoconto della seduta dell’8a LAVORI PUBBLICI, COMUNICAZIONI
VENERDI’ 12 NOVEMBRE 1999 – 331 Seduta – IN SEDE DELIBERANTE (2935-B) Interventi nel settore dei trasporti, approvato dal Senato e modificato dalla Camera dei deputati – (Seguito della discussione ed approvazione)
Riprende la discussione, sospesa nella seduta di ieri.Si passa all’esame degli ordini del giorno.
Il PRESIDENTE dichiara decaduto, per assenza dei presentatori, il seguente ordine del giorno:
“L’8 Commissione permanente (Lavori pubblici, comunicazioni) del Senato,
in sede di discussione del disegno di legge n. 2935-B recante interventi nel settore dei trasporti, impegna il Governo, affinchè in sede di applicazione dell’articolo 32 nell’accertamento dei requisiti psichici e fisici nei confronti dei soggetti affetti da diabete, al fine della revisione e della conferma delle patenti di categoria A, B, BE e sotto-categorie, per medico specialistico dell’unità sanitaria locale si intenda il medico diabetologo.”
Omissis ………
La Commissione approva quindi l’articolo 32, introdotto dalla Camera dei deputati.

ARTICOLO 32 DEL Disegno di legge 2935-B
(Modifiche agli articoli 119 e 126 del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285)

1. All’articolo 119 del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, e successive modificazioni, sono apportate le seguenti modificazioni:
a) dopo il comma 2 è inserito il seguente:

2- bis. L’accertamento dei requisiti psichici e fisici nei confronti dei soggetti affetti da diabete per il conseguimento, la revisione o la conferma delle patenti di categoria A, B, BE e sottocategorie, è effettuato dai medici specialisti dell’unità sanitaria locale che indicheranno l’eventuale scadenza entro la quale effettuare il successivo controllo medico cui è subordinata la conferma o la revisione della patente di guida”;

b) al comma 4, dopo la lettera d) è aggiunta la seguente:

d- bis) dei soggetti affetti da diabete per il conseguimento, la revisione o la conferma delle patenti C, D, CE, DE e sottocategorie. In tal caso la commissione medica è integrata da un medico specialista diabetologo, sia ai fini degli accertamenti relativi alla specifica patologia sia ai fini dell’espressione del giudizio finale”.

2. Dopo il comma 4 dell’articolo 126 del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, e successive modificazioni, è inserito il seguente:

4- bis. Per i soggetti affetti da diabete trattati con insulina gli accertamenti di cui all’articolo 119, comma 4, lettera d- bis) , sono effettuati ogni anno, salvo i periodi più brevi indicati sul certificato di idoneità”.

Siamo in attesa della pubblicazione sulla gazzetta ufficiale e di un più approfondito esame delle disposizioni per valutare se le norme introdotte sono migliorative o peggiorative rispetto alle precedenti. Comunque, nonostante la circolare del 18/12/97 del Ministero della Sanità, rimane sempre la discrezionalità della commissione medica che non usa criteri uniformi.

Progresso Diabete

Online il nuovo Progresso Diabete

NEWS: Disponibile su Google PlayStore il nuovo ProgressoDiabete Mobile.
Leggi il periodico direttamente da Tablet e SmartPhone Android

Iscriviti al servizio di newsletter della F.D.G. Resta aggiornato sul mondo F.D.G. e Diabete

Condividi
Translate »